Raggio: Chiuso
Raggio:
km Set radius for geolocation
Cerca

Salemi, pani e tradizione per "l'Alta Artigianalità" di Dolce e Gabbana

 I Pani di San Giuseppe della Città di Salemi sono stati presenti all’importante evento di Dolce & Gabbana “Alta Moda”, che si è svolto tra Palermo, Monreale e Trabia dal 6 al 9 luglio 2017.

L’evento che ha avuto numerosi appuntamenti ha avuto una sezione dedicata all’Alta artigianalità. Ed è all’interno di questa sezione che una piccola Cena di San Giuseppe, impreziosita dai suoi pani artistici, ha trovato, in occasione della serata conclusiva e all’interno delle mura del Castello Lanza Branciforte di Trabia, la sua giusta collocazione.

La location è stata adornata da scenografiche luminarie riproponendo un piccolo mercato di Palermo tanto cari ai due stilisti, come fosse una qualsiasi festa di paese.

“Continua il percorso di valorizzazione di Salemi attraverso le sue tradizioni e le sue bellezze – dichiara Domenico Venuti Sindaco. Siamo orgogliosi – continua il Sindaco – di essere stati inseriti in questo evento di livello internazionale con il nostro pane artistico che è stato particolarmente apprezzato. Un grazie va alla Pro Loco di Salemi per esserci sempre”.

Le attività sul luogo sono state coordinate da Lucenzo Tambuzzo direttore di I Word – Palazzo Bonocore che ha permesso che la Città di Salemi avesse un posto di riguardo all’interno della manifestazione, che oltre ad esaltare le bellezze della città di Palermo, ha anche valorizzato le tradizioni immateriali dell’intera Sicilia.

L’Amministrazione comunale ha affidato, invece, la realizzazione della Cena all’Associazione Pro Loco che da sempre si occupa di valorizzazione e promozione della città e delle sue tradizioni.

“Un ringraziamento all’Amministrazione Comunale di Salemi per aver colto l’opportunità e all’ex Assessore Giuseppe Maiorana per aver fatto da tramite con le agenzie incaricate – dichiara Giuseppe Pecorella, Presidente della Pro Loco. Inoltre – conclude Pecorella – sento il dovere di ringraziare il Consiglio di Amministrazione dell’Associazione, le tante Signore che con dedizione e passione si sono impegnate per la lavorazione del prezioso pane e i volontari del Servizio Civile Nazionale presenti in struttura: Pietro Crimi ed Emanuela Grassa”.

 


TP24: il territorio in diretta